Cima del Redentore

Punto di partenza: Attualmente NON raggiungibile in macchina a causa del sisma.

Note: Escursione impegnativa, l’ascesa alla Cima del Redentore richiede gambe ben allenate e predisposizione a lunghe camminate. Il percorso di andata prevede circa 1.600 metri di salita.

L’escursione è piuttosto lunga e discretamente faticosa, tuttavia il dislivello si spalma su una distanza ampia, pertanto non ci sono pendenze particolarmente proibitive.
Il percorso è interamente esposto al sole, è consigliabile partire molto presto. I panorami che vedrete vi ripagheranno ampiamente per gli sforzi fatti.
Dal Redentore si raggiunge il Pizzo del Diavolo, con poca distanza ma su un sentiero roccioso e friabile con molti tratti esposti.


Cima del Redentore

Cima Redentore



Galleria Fotografica

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi