Corno Grande Vetta Occidentale per la direttissima

Data: 16 Luglio 2017.
Location: Campo Imperatore, Gran Sasso.


Punto di partenza: Piazzale dell’hotel Campo Imperatore, in estate raggiungibile in auto.

Note: L’osservatorio è raggiungibile anche tramite impianti di risalita. Consultare l’apposito sito web per orari e periodi di apertura. Utilizzando gli impianti si risparmiano in totale circa 40 km di auto in totale.

Via alpinistica, non è necessaria attrezzatura particolare ma occorre confidenza e passo sicuro su roccia.

Partenza in piena notte, con l’obiettivo di mettersi in cammino prima dell’alba, con le frontali.
Arrivati al Belvedere intorno alle 5, abbiamo trovato una situazione meteo preoccupante, con forte vento freddo e nuvoloni minacciosi, per cui abbiamo deciso di aspettare le prime luci dell’alba per poter valutare meglio.
La situazione non è cambiata, ma abbiamo comunque deciso di metterci in cammino, alle 6:20.
Arrivati al Monte Aquila il vento si è leggermente calmato, per cui abbiamo iniziato la salita per la via direttissima.
Dopo poche centinaia di metri abbiamo incontrato Dante, 73enne aquilano, che ci ha raggiunti e con il quale abbiamo continuato insieme il resto dell’escursione.
Si risale su comode rocce con passaggi di I e II grado, in 2:20 siamo arrivati in vetta. Purtroppo la visibilità era pessima, per cui non abbiamo potuto apprezzare il panorama.
Considerando il peggioramento delle condizioni meteo abbiamo deciso di scendere per la via normale, meno rischiosa in caso di pioggia.
Passaggio obbligatorio al rifugio Duca degli Abruzzi per un breve ristoro, poi discesa fino al parcheggio per un totale di 2 ore scarse.

Galleria Fotografica



Clicca –> qui <-- per scaricare tutte le immagini in un unico zip


Vetta Occidentale per la direttissima

Vetta Occidentale per la direttissima


Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi